Condizioni di fornitura generali

  • I rapporti tra Gate Group Srl ed il Cliente concernente la fornitura di merce/servizi sono disciplinati esclusivamente dalle presenti condizioni di fornitura che superano e/o annullano qualsiasi accordo precedente, sia esso scritto o verbale. Ogni altra pattuizione in contrasto con quanto di seguito descritto sarà valida solo se formulata per iscritto e sottoscritta da Gate Group Srl.
  • Nel caso in cui il prodotto sia coperto da garanzia del produttore e/o distributore si riterranno valide le condizioni di fornitura dettate dai rispettivi produttori/distributori. In tal caso, il Cliente dovrà segnalarlo al momento della consegna del bene da riparare, fornendo tutta la documentazione necessaria per dare evidenza dell’acquisto nei modi e nei tempi previsti dalla garanzia. In caso contrario saranno addebitati tutti i costi di riparazione secondo le presenti condizioni di fornitura.
  • Secondo il tipo di prodotto, potranno essere utilizzate parti rigenerate dalle case produttrici, totalmente equivalenti alle nuove, per caratteristiche e prestazioni. Alcune di queste non potranno mai essere rese al cliente, altre invece, fatto salvo la esplicita richiesta del Cliente a riavere le parti e/o unità sostituite, queste diventeranno proprietà Gate Group Srl che ne disporrà come crede. Tale richiesta potrà avvenire solo in fase di accettazione della riparazione.
  • Se non diversamente concordati per iscritto, Il pagamento delle merci o dei servizi forniti da Gate Group Srl, dovranno essere saldati al termine della prestazione nelle seguenti modalità:
    • Bonifico anticipato ad avviso merce pronta
    • Contanti alla consegna
    • Assegno bancario NON TRASFERIBILE intestato a Gate Group Srl alla consegna merce

 

  • Qualunque altra forma di pagamento dovrà essere preventivamente concordata e accettata per iscritto dal nostro ufficio commerciale.
  • Non sono ammesse trattenute sull’importo dovuto, a fronte di oneri bancari e/o spese accessorie che sono a totale carico del Cliente.
  • Se non espressamente comunicato per iscritto, il trasporto in ingresso e uscita dei materiali, anche se eseguito con corrieri convenzionati Gate Group Srl, è a totale carico del Cliente, nonchè a suo rischio e pericolo senza polizza assicurativa.
  • Tutti i prodotti che viaggiano a mezzo corriere devono essere provvisti d’imballi idonei, ddt o lettera di consegna. Inoltre eventuali toner, liquidi, inchiostri, oli che possano riversarsi all’interno della macchina durante il trasporto, dovranno essere imballati a parte. Eventuali sinistri durante il trasporto saranno segnalati per iscritto all’arrivo della merce presso la sedi Gate Group Srl ed il loro ripristino sarà a totale carico del Cliente.
  • Gate Group Srl è sollevata da ogni responsabilità per danni di qualsiasi natura, diretti o indiretti, comunque patiti dal Cliente riguardo alle prestazioni rese. A titolo esemplificativo e non esaustivo, Gate Group Srl non risponde dei danni derivanti da perdita di opportunità produttive o profitti, come conseguenza del mancato utilizzo del prodotto in riparazione.
  • Per qualsiasi controversia dovesse sorgere sull’interpretazione, validità, esecuzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Como.
  • La garanzia rilasciata sulle riparazioni e/o prodotti, anche se eseguite presso il Cliente s’intende franco laboratorio Gate Group Srl.
  • Il riconoscimento dell’eventuale garanzia avverrà ad insindacabile giudizio di Gate Group Srl previa diagnosi di un proprio tecnico.
  • I materiali di consumo non sono coperti da garanzia se non limitatamente a quanto previsto dal rispettivo produttore / distributore.
  • Tutti gli importi menzionati s’intendono iva esclusa, ove soggetti.

 

Condizioni di fornitura per interventi on-center

  • Il servizio di riparazione presso i nostri laboratori prevede l’accettazione del prodotto in entrata, la diagnosi di un tecnico specializzato, la formulazione di un preventivo di spesa (nei casi previsti) e la successiva riparazione del prodotto.
  • Al fine di velocizzare i tempi di lavorazione, saranno emessi preventivi esclusivamente al superamento di una soglia di spesa (EL – PRODOTTO ELETTRICO= 26,00Eu) – (CS – PRODOTTO CONSUMER= 40,00Eu) – (BS – PRODOTTO BUSINESS= 80,00Eu) – (PR – PRODOTTO PROFESSIONALE= 250,00Eu), sotto quale il Cliente sarà avvisato del costo solo al termine della riparazione. – Il Cliente potrà richiede un preventivo anche sotto la soglia di spesa prevista con l’addebito di 15,00Eu come contributo spese, oltre alle eventuali spese di analisi guasto.
  • Ogni preventivo dovrà essere accettato per iscritto dal Cliente.
  • In caso di mancata accettazione del preventivo di riparazione sarà addebitata una spesa di analisi guasto variabile secondo la tipologia di prodotto: (EL – PRODOTTO ELETTRICO= 10,00Eu) – (CS – PRODOTTO CONSUMER= 16,00Eu) – (BS – PRODOTTO BUSINESS= 35,00Eu) – (PR – PRODOTTO PROFESSIONALE= 100,00Eu).
  • Nel caso in cui, la diagnosi del guasto sia particolarmente difficoltosa, Gate group Srl potrà richiedere un contributo aggiuntivo alle spese di analisi guasto.
  • Il preventivo di riparazione avrà validità 20 giorni dalla data di comunicazione, al termine dei quali il prodotto sarà reso non riparato con l’addebito delle spese di analisi guasto.
  • Per tutti i prodotti pronti al ritiro, che rimarranno in giacenza presso i laboratori di Gate Group Srl oltre i 60gg dalla data di riparazione, saranno addebitati Euro 0,50 per ogni giorno di deposito.
  • Trascorso il termine di 180 giorni solari dalla data di avviso, Gate Group Srl come da art. 2756 del Codice Civile, non si assume alcuna responsabilità in merito ai prodotti affidati ed è autorizzata fin d’ora a disporne come meglio riterrà opportuno nel totale rispetto dell’ambiente con l’addebito al Cliente delle relative spese di analisi guasto, gestione ambientale (1,00 Eu ogni Kg) e deposito.
  • Gate Group Srl potrà richiedere in fase di accettazione una cauzione, che sarà restituita al momento della riconsegna del prodotto, contestualmente al saldo delle prestazioni.
  • Gate Group Srl garantisce le proprie riparazioni per 90gg dalla data di consegna, limitatamente agli interventi e agli importi addebitati per la precedente riparazione e comunque al ripresentarsi dei medesimi guasti riscontrati e/o dichiarati nel corso dell’intervento iniziale. Tale garanzia non è operante su danni dovuti a: manomissioni, negligenza, eventi atmosferici, uso improprio del prodotto, sinistri e difetti non espressamente dichiarati e/o riscontrati in precedenza e in caso di effrazione del sigillo di garanzia apposto dal tecnico a conclusione del precedente intervento.
  • Gate Group Srl si riserva di rendere eventuali materiali di consumo e/o accessori al Cliente nel momento della presa in carico della macchina.
  • Nel caso in cui il Cliente dovesse richiedere a terzi eventuali materiali di consumo e/o accessori mancanti e/o esauriti, Gate Group Srl potrà ritenere chiusa positivamente la lavorazione, col conseguente addebito delle spese secondo preventivo.

Condizioni di fornitura per interventi a domicilio

  • Il servizio sarà prestato da Gate Group Srl o da società da essa incaricate. Prevede l’uscita di un tecnico presso la sede del Cliente mediamente entro le 24/48 ore lavorative successive alla ricezione della conferma del preventivo (se pervenuto entro le ore 16.00). L’intervento sarà svolto nei seguenti orari: dal Lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 18.00.
  • Il preventivo di riparazione è valido per 20 giorni dalla data di comunicazione al Cliente.
  • Per i prodotti coperti da garanzia franco laboratorio, saranno addebitati i soli costi di diritto fisso d’uscita (rif. A del preventivo).
  • Per le attività di riparazione per le quali dovessero occorrere attrezzature specifiche, il tecnico potrà procedere col ritiro del prodotto per la relativa riparazione presso i nostri laboratori e la successiva riconsegna. In tal caso non sarà fornito alcun prodotto sostitutivo.
  • Con l’accettazione del preventivo si conferma l’addebito dell’importo base definitivo per fascia kilometrica, comprensivo di diritto di uscita e 60 minuti di lavoro (decorrenti dall’arrivo del tecnico presso la sede del Cliente), indipendentemente se l’intervento è stato completato in un tempo inferiore ai 60 (sessanta) minuti. Il tempo di lavoro eccedente i primi 60 (sessanta) minuti sarà addebitato al Clienti per frazioni minime di 15.
    Il Cliente è tenuto a rimborsare a Gate Group Srl le eventuali spese sostenute per accesso ad aree a traffico limitato, per parcheggi o servizi similari per l’utilizzo dell’automezzo di servizio. Se i siti sede di intervento non sono raggiungibili con gli automezzi di servizio, il Cliente è tenuto a rimborsare eventuali costi per utilizzo di mezzi pubblici, privati o altri servizi di mobilità.
  • Per specifiche tipologie di attività potrebbe essere necessarie risorse tecniche a più elevato grado di specializzazione non sempre disponibili in ogni zona geografica. Pertanto le condizioni di fornitura del servizio potrebbero essere differenti da quelle calcolate in automatico dal sistema web.: in tal caso, una volta ricevuta la richiesta di intervento, Gate Group Srl provvederà ad informare il Cliente delle eventuali variazioni prima dell’intervento, richiedendone specifica approvazione.
  • Il Cliente si impegna ad assicurare il saldo della prestazione contestualmente all’esecuzione della stessa nelle modalità pattuite. Diversamente Gate Group Srl è autorizzata al recupero delle parti di ricambio nuove montate sul prodotto, all’addebito del tempo necessario a tale operazione e all’addebito di tutte le spese inerenti al recupero del proprio credito che il Cliente s’impegna sin d’ora a riconoscere.
  • Se al momento dell’intervento, per motivi non imputabili a Gate Group Srl o per decisione del Cliente, dovessero mancare i presupposti per procedere e/o terminare positivamente l’intervento, il Cliente s’impegna al pagamento nelle modalità previste, delle spese maturate sino a quel momento, secondo il piano tariffario previsto nel preventivo.
  • Nel caso in cui il Cliente dovesse richiedere a terzi eventuali materiali di consumo e/o accessori riscontrati esauriti durante l’intervento, Gate Group Srl potrà ritenere chiusa positivamente l’intervento, col conseguente addebito delle spese secondo le condizioni di preventivo.
  • Gate Group Srl garantisce le proprie riparazioni per 90gg dalla data di consegna, limitatamente alla spesa sostenuta e al ripresentarsi dei medesimi guasti riscontrati e/o dichiarati nel corso dell’intervento iniziale. Tale garanzia non è operante su danni dovuti a: manomissioni, negligenza, eventi atmosferici, uso improprio del prodotto, sinistri e difetti non espressamente dichiarati e/o riscontrati in precedenza ed effrazione del sigillo di garanzia apposto dal tecnico a conclusione del precedente intervento.
  • La garanzia sull’intervento di riparazione è valida limitatamente alle eventuali parti difettose nonché al tempo impiegato ed addebitato al Cliente per l’effettuazione del lavoro presso la sua sede. Il diritto di uscita resta partanto escluso e dovuto a Gate Group Srl anche in caso di nuovo intervento in garanzia.

Condizioni di fornitura per fornitura materiali

  • Le presenti condizioni regolano la fornitura di materiali , come ad esempio ricambi , accessori , materiali di consumo e qualunque altro bene fornito al Cliente , siano essi nuovi o in formula exchange.
  • In caso di vendita in formula exchange, il minor prezzo indicato rispetto al listino del produttore è determinato e applicato sul presupposto della consegna da parte del Cliente a Gate Group Srl dell’assieme difettoso, entro 4 giorni dalla data d’avviso merce pronta. In caso non siano rispettate le suddette condizioni, Gate Group Srl provvederà all’addebito della differenza tra il prezzo concordato e il costo dei medesimi nuovi secondo i listini dei vari produttori.
  • Tutte le richieste di materiale devono avvenire per iscritto, in ogni modo sempre alla presenza di modulistica recante in bella evidenza il mittente dell’ordine.
  • Il Cliente, può richiedere un preventivo di spesa a Gate Group Srl, che s’impegna a formularlo mediamente entro tre giorni lavorativi. Il Cliente confermando per iscritto tale preventivo darà corso all’ordine del materiale, secondo le condizioni di fornitura vigenti che dichiara automaticamente di conoscere ed accettare.
  • E’ facoltà di Gate Group Srl richiedere alla conferma dell’ordine, una quota di acconto anticipata calcolata sul prezzo complessivo di fornitura, in particolare per richieste di materiali a bassa movimentazione o specificatamente procurati su richiesta del Cliente.
  • Il preventivo per la fornitura di merce ha validità cinque giorni dalla data d’invio. Allo scadere di tale termine il preventivo è da ritenersi nullo e dovrà essere aggiornato ed adeguato secondo le eventuali nuove condizioni.
  • I prezzi di vendita determinati in base ai listini ufficiali di ciascun produttore, s’intendono IVA esclusa e sono soggetti a variazione senza preavviso.
  • Gate Group Srl salvo il caso di dolo, non potrà essere ritenuta responsabile d’alcun danno o perdita, diretti e/o indiretti derivanti da ritardata e/o mancata consegna del prodotto, né per la non corrispondenza della merce alle specifiche pubblicate dai produttori, né per qualsiasi altro fatto non imputabile a Gate Group Srl stessa.
  • Gate Group Srl sarà tenuta alla consegna del materiale solo ad avvenuto incasso del corrispettivo indicato nel preventivo, con le modalità indicate di seguito.
  • La proprietà dei materiali commercializzati è riservata a Gate group Srl sino al pagamento integrale del prezzo d’acquisto e delle relative spese accessorie, fatto salvo il diritto al risarcimento del maggior danno.
  • La consegna del materiale è sempre da intendersi franco le sedi Gate Group Srl e sempre a cura e carico del Cliente.
  • L’installazione e il montaggio dei prodotti venduti, se non diversamente pattuito per iscritto, sarà sempre a spese del Cliente, che ne è responsabile per eventuali danni a cose e persone.
  • Per l’evasione del materiale è fissato un minimo d’ordine di 50,00 Euro (al netto d’Iva, sconti e trasporto) sotto al quale saranno addebitati Euro 10,00 a titolo di concorso spese amministrative.
  • Gli ordini una volta caricati su sistema informativo aziendale Gate Group Srl non sono più annullabili dal Cliente, che accetta senza riserve il ritiro e il relativo pagamento.
  • Eventuali reclami per difformità del materiale consegnato in relazione all’ordine trasmesso (sia esso funzionante e/o difettoso), dovranno essere inoltrati per iscritto entro otto giorni lavorativi dalla data di consegna
  • I resi dei materiali non conformi e/o difettosi, dovranno essere autorizzati da Gate Group Srl con apposito numero di rientro da apporre in modo evidente sul documento di trasporto.
  • I prodotti autorizzati al reso dovranno pervenire completi d’imballi e accessori originali, a carico del Cliente entro 7 giorni dalla data di ricevimento del RMA. I prodotti al loro arrivo saranno analizzati da personale tecnico che ne verificherà il funzionamento. Eventuali accrediti per materiali non conformi saranno erogati al prezzo di vendita detratto l’importo forfetario del 10%. Nel caso in cui il materiale reso dal Cliente, fosse funzionante in base alle caratteristiche del prodotto, questo sarà restituito al mittente con l’addebito di Euro 35,00 per spese di collaudo.
  • I prodotti venduti da Gate Group Srl dove non diversamente specificato sono garantiti per un periodo di sei ovvero dodici mesi, in corrispondenza di quanto stabilito dalle varie case produttrici, a decorrere dalla data di consegna.
  • La garanzia del prodotto decade per i seguenti motivi:
    • Errata manipolazione e montaggio del Cliente
    • Acquisto non effettuato presso Gate Group Srl
    • Guasti causati da negligenza, incuria, dolo del Cliente o del suo personale
    • Difetti dovuti agli impianti di distribuzione energia e/o dati
    • Ogni altra causa imputabile a terzi

 

 

 

 

 

 

Le seguenti CONDIZIONI GENERALI di assistenza alle apparecchiature e accessori (di seguito “Beni”) e di manutenzione e licenza del software, vengono concordare tra il Cliente – che ha scelto il Fornitore nell’espletamento della propria attività imprenditoriale/professionale – ed il Fornitore stesso.

Art. 1. Oggetto

Il Fornitore si impegna ad assistere e mantenere i beni (e relativo software ) indicati sul retro di questa pagina a propria insindacabile discrezione o direttamente o indirettamente, utilizzando in quest’ultima ipotesi l’operato del personale tecnico della Gate Group Srl.

Art. 2. Software

Le licenze d’uso del software sono concesse in forza del relativo versamento dei canoni periodici indicati a titolo non esclusivo e non trasferibile alle Condizioni Particolari indicate sul retro ( i. Licenze Software ).

Art. 3. Responsabilità del fornitore

Il Fornitore nell’espletamento del Servizio di Assistenza e manutenzione è responsabile per i soli danni diretti imputabili a sua colpa per un valore massimo corrispondente al costo annuale del Contratto di Assistenza, con espressa esclusione dei danni indiretti. In caso di fallimento, liquidazione o procedura concorsuale del Fornitore e comunque nel caso in cui per sua insolvenza od altra causa vi sia interruzione dei rapporti commerciali tra il Fornitore ed il produttore Gate Group Srl, previo consenso del Fornitore stesso, al Cliente è riservato il diritto di poter continuare a ricevere l’assistenza direttamente da Gate Group Srl o suo appaltatore, in conformità alle condizioni del presente contratto che continuerà pertanto ad applicarsi. Allo stesso modo, nell’eventualità di scioglimento o risoluzione del contratto tra il Fornitore ed il produttore GATE GROUP SRL circa la fornitura dell’assistenza da parte di quest’ultimo ai clienti del fornitore stesso, quest’ultima avrà diritto e facoltà, riconosciutigli espressamente dal cliente firmatario del presente contratto, di sostituire al produttore GATE GROUP SRL un’altra Impresa specializzata che fornirà al cliente l’assistenza richiesta in osservanza ai dettami del presente contratto, che continuerà pertanto ad applicarsi tra le parti. Con la stipulazione del presente contratto, il Cliente fornisce quindi il suo preventivo consenso alla eventuale cessione a terzi del presente contratto di assistenza da parte del Fornitore, e quindi alla sua sostituzione con altra Azienda nei rapporti con il cliente derivanti dal presente contratto. Il Fornitore si riserva il diritto, ed il Cliente fornisce fin d’ora il proprio preventivo consenso, di nominare terze Aziende per espletare gli obblighi di assistenza assunti in virtù del presente contratto. Tutti i riferimenti al Fornitore in questo documento contrattuale dovranno ritenersi inclusivi di tali terzi appaltatori cui eventualmente il Fornitore abbia ceduto il contratto di assistenza e manutenzione.

Art. 4. Durata contratto : Proroga – Rinnovo – Recesso concordato

Il contratto sottoscritto ha validità iniziale con la durata temporale (scadenza) specificata alla precedente pagina 1 dell’Ordine Servizi di Assistenza-sezione c).. Successivamente alla sua prima scadenza il contratto si rinnoverà via via annualmente (periodi di un anno) se non disdettato da una delle parti esclusivamente a mezzo di lettera raccomandata che dovrà pervenire all’altra parte entro il termine tassativo di 90 giorni dalla scadenza annuale rinnovata. Ad ogni sua naturale successiva scadenza annuale, coincidente con il primo giorno del mese successivo alla decorrenza del contratto, il contratto stesso si rinnoverà periodicamente ed automaticamente di anno in anno, salvo disdetta di una delle parti da inviarsi solo a mezzo lettera raccomandata che dovrà pervenire almeno 90 giorni prima della prossima scadenza contrattuale. Le parti non possono recedere dal contratto se non alla sua naturale scadenza (iniziale o successivamente rinnovata con scansione annuale) previo inoltro tempestivo di disdetta scritta nei modi e nei termini sopra indicati. Anche nell’ipotesi che il bene –macchinario soggetto al presente contratto di assistenza tecnica dovesse essere venduto e/o ceduto a terzi, demolito e/o restituito dal cliente al proprio fornitore locatore, il cliente stesso si impegna a corrispondere al Fornitore tutti i canoni di assistenza tecnica fino al termine della scadenza contrattuale in corso al momento dell’intervento di uno degli eventi sopra indicati. Esclusivamente su espresso e formale consenso del fornitore al cliente può essere consentito di recedere anticipatamente dal contratto dietro immediata corresponsione del 90% (novanta percento) dei canoni di assistenza tecnica ancora da scadere nell’annualità contrattuale in corso al momento della richiesta di recesso concordato. L’intero ammontare dei canoni scaduti ed il 50% di quelli ancora da scadere al momento del recesso concordato dovrà essere corrisposto dal cliente al Fornitore come condizione tassativa ed essenziale per poter addivenire alla risoluzione del contratto su recesso concordato del cliente.

Art. 5. Adeguamento dei corrispettivi

Le parti Cliente e Fornitore stabiliscono che il corrispettivo contrattuale (canone per i servizi di assistenza tecnica hardware e software) verrà riesaminato e rideterminato dal fornitore per ogni annualità durante tutta la durata del presente contratto di assistenza previo adeguamento del medesimo canone-corrispettivo sulla base dell’indice ISTAT relativo all’incremento medio del costo della vita registrato per l’anno precedente , con specifica facoltà e potere concessi dal cliente alla fornitrice di praticare un aumento dell’entità canone stesso fino alla misura massima del 10% del precedente canone già rivalutato.

Art. 6. Interessi di mora

Nell’ipotesi che il cliente si renda inadempiente nel puntuale versamento del canone di assistenza e/o delle singole rate in cui il canone fosse stato concordemente frazionato, la fornitrice avrà la facoltà di applicare interessi di mora pari al tasso B.C.E. in vigore al momento della scadenza di pagamento insoluta aumentato di n. 7 punti percentuali come stabilito dal D. Lgs n. 231/2002.

Art. 7. Risoluzione del contratto e clausola risolutiva espressa

L’eventuale alienazione a terzi e/o la distruzione e/o il danneggiamento e/o la demolizione dei beni da parte del Cliente, nonché l’eventuale riscatto della proprietà del bene stesso da parte del Cliente medesimo nei confronti dell’Azienda noleggiatrice non comporterà la risoluzione del presente contratto di Assistenza. Qualora il Cliente si rendesse inadempiente al pagamento dei corrispettivi/canoni il Fornitore potrà risolvere anticipatamente il contratto a norma dell’art. 1456 c.c. senza necessità di costituzione in mora e con semplice comunicazione amezzo raccomandata a.r..In tale caso il Cliente sarà tenuto al saldo dei canoni scaduti, dei canoni a scadere relativi al periodo di effettivo utilizzo del bene, dei passaggi eccedenti eventualmente maturati, nonché di un ulteriore semestre di canone a titolo di penale, salvo il risarcimento del maggior danno in favore del Fornitore.

Art. 8. Foro competente

Per ogni controversia relativa all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle Condizioni contrattuali contenute nel presentemodulo, sarà competente in via esclusiva il Foro della sede del Fornitore.

Art. 9. “Tutela della privacy” – Legge 196, 30 Giugno 2003

Ai fini della tutela della privacy del Cliente, si comunica che il Fornitore è il titolare del trattamento dei dati personali del Cliente e lo ha informato verbalmente in merito alle finalità economiche e alle modalità del trattamento stesso, alla comunicazione e diffusione a terzi dei dati personali nell’ambito del territorio nazionale e dell’Unione Europea, nonchè informato dei suoi diritti ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. N. 196 del 30/06/2003. I dati sensibili e accomunati (art. 22 e 24) non sono trattati.

Condizioni Particolari  per il Servizio di Assistenza

Art. 1. LICENZE SOFTWARE

1.1. I compensi per le licenze software che consentono l’utilizzo di Sistemi Operativi (Operative System Software) nonchè la loro Assistenza (Diagnostic Software) sono addebitati per canoni annuali separatamente rispetto ai canoni di manutenzione.1.2. Il Fornitore riconosce al Cliente il diritto all’utilizzo dei software delle licenze non esclusive e non trasferibili, congiuntamente ad un solo dispositivo.1.3. Il Cliente non acquista alcun titolo o diritto sui Software se non come detentore della Licenza.1.4. Il Cliente si impegna a:1.4.1 Non utilizzare i Software allo scadere delle relative licenze d’uso ed ad accettare l’inibizione dell’utilizzo del Software in caso di mancato pagamento dei canoni di licenza d’uso1.4.2 Stipulare separati contratti di licenze d’uso in caso di non stipulazione o non rinnovo del contratto di Assistenza,1.4.3 Non fare alcuna copia di Software ad esclusione di quella che si renda necessaria per il backup o per l’archivio1.4.4 Mantenere riservati il Software, la documentazione ed ogni altra informazione ritenuta confidenziale e di non divulgare le stesse a terze parti senza il preventivo consenso scritto del Fornitore. Il Cliente si impegna nel garantire che questi obblighi alla riservatezza siano conosciuti e rispettati anche dai suoi dipendenti o agenti. Il mancato rispetto di questi obblighi puo’comportare l’interruzione del Contratto di Assistenza Tecnica1.4.5 Non disassemblare, decompilare, o in altro modo tradurre il Software, salvo per quanto espressamente previsto dalle norme inderogabili di legge1.4.6 Installare ogni versione di manutenzione o di aggiornamento di Software o Apparecchiature, classificata da Gate Group Srl come installabile dal Cliente1.4.7 Non rimuovere o modificare i riferimenti ai marchi o agli avvisi dell’esistenza di diritti d’Autore (Copyright) all’interno o all’esterno di Apparecchiature, sul Software e sulla relativa documentazione.

Art. 2. SERVIZI DI ASSISTENZA AL CLIENTE

I servizi di Assistenza Cliente includono per ogni Apparecchiatura:

2.1. Hardware:2.1.1 La riparazione e la manutenzione delle Apparecchiature negli orari di ufficio dei giorni feriali ad esclusione delle festività nazionali e locali. Eventuali estensioni devono essere concordate e indicate per iscritto ad integrazione del Contratto di Assistenza Tecnica.2.1.2 la riparazione o la sostituzione di quelle parti di Apparecchiature che per normale usura o rottura sono diventate inutilizzabili. Tutte le parti sostituite sono proprietà di Gate Group Srl, Le parti utilizzate per le sostituzioni potranno essere sia nuove che rifabbricate. 2.1.3 Il Cliente riconosce al Fornitore il diritto di eventualmente provvedere alla sostituzione dell’apparecchiatura contrattualmente assistita con altra di identico e/o paritetico modello o con altra di caratteristiche funzionali superiori, senza che il Cliente stesso possa opporsi a tele determinazione del Fornitore. 2.1.4 L’accesso ad una Helpline telefonica durante le ore di ufficio come definite al punto (I), per l’assistenza ai problemi hardware e per informazioni sul funzionamento delle Apparecchiature. 2.2. Software: 2.2.1 La fornitura e l’istallazione delle versioni di Software designate da Gate Group Srl come versioni di manutenzione (maintenance release) e rilasciate da Gate group Srlalla scopo primario di correggere eventuali errori rilevati nel Software. 2.2.2 L’accesso ad una Helpline telefonica durante le ore di ufficio come definite al punto (I), per ottenere assistenza sul Software o porre domande concernenti il suo utilizzo. Un utilizzo della Helpline software che superi i 20 minuti potrebbe comportare un costo aggiuntivo per il Cliente, in questi casi il Cliente verrà preventivamente informato.2.2.3 L’intervento presso il Cliente, qualora sia necessario, durante le ore di ufficio come definite al punto(I), per utilizzare il Sistema assistito con la finalità di rilevare e correggere gli errori software che sono stati evidenziati dal Cliente. Gli errori potranno essere eliminati o mediante fornitura di un nuovo codice software o mediante modalità alternative di utilizzo del Sistema o dei flussi operativi. Il Cliente tuttavia accetta che il Fornitore possa anche non correggere o eliminare del tutto tali errori. 2.2.4 Eventuali esclusioni dal Servizio di Assistenza di alcune voci sopra riportate per tipologie di Sistemi saranno comunicate dal Fornitore ad integrazione Contratto di Assistenza. 2.2.5 Per fornire i servizi di Assistenza il Fornitore utilizzerà appropriate metodologie di diagnostica e di risoluzione remota dei problemi. Ciò potrà includere l’uso di uno o più dei seguenti strumenti materiali di supporto forniti assieme al prodotto: diagnosi remota, informazioni contenute su pagine web, assistenza telefonica e via mail. Il personale di Supporto Telefonico lavorerà per risolvere i problemi in modo veloce e professionale. Il Cliente dovrà collaborare fattivamente assecondando le eventuali richieste del Fornitore. Il servizio presso il locale del Cliente (on-site) verrà effettuato a discrezione del Fornitore. Nel caso di intervento presso il Cliente in cui il personale di assistenza tecnica si trovasse nella impossibilità di procedere per cause indipendenti dalla sua volontà (es. Mancanza del software o dati di backup, mancanza delle password necessarie, mancanza di personale opportunamente addestrato ecc…) Il Fornitore avrà titolo per chiedere al Cliente il pagamento dei costi relativi al viaggio(trasferta) e al tempo impiegato. Non è incluso nel supporto il software non fornito da Gate Group Srl o Partner Autorizzato Gate Group Srl anche se installato su Apparecchiature Gate Group Srl munita di Contratto di Assistenza Tecnica. Non è fornito supporto per degrado di prestazioni di Apparecchiature e Sofware forniti da Gate Group Srl se il degrado è dovuto alla presenza non autorizzata sullo stesso sistema di componenti prodotti da Terze Aziende non Gate Group Srl.

Art. 3. IMPEGNI DEL CLIENTE

La piena erogazione di servizi previsti dai Servizi di Assistenza al Cliente è subordinato al rispetto dei seguenti obblighi da parte del Cliente: 3.1 Garantire che gli Operatori e Utenti addetti dal Cliente all’utilizzo dei sistemi forniti siano opportunamente addestrati. Gli operatori di sistemi di stampa sono gli interlocutori del personale di supporto del Fornitore. 3.2 Mantenere e rendere disponibili in caso di intervento di personale del Fornitore copie del Software e dati delle Licenze d’uso. Il cliente ha la responsabilità a fronte di verifiche da parte delle Autorità preposte, della conformità dei sistemi alle norme di legge.3.3 Effettuare le richieste di intervento tecnico chiamando direttamente la Gate Group Srl, Servizio Assistenza Tecnica, agli indirizzi e recapiti telefonici, e/o di fax, e/o di mail che verranno forniti al cliente dalla stessa fornitrice. 3.4 Fornire e comunicare obbligatoriamente per scritto via fax o via mail alla fornitrice la lettura portata dai contatori copie della macchina ogniqualvolta il cliente stesso richieda la fornitura di materiali di consumo (se incluso nella forma di assistenza contrattuale prescelta e fornita), nonché ogni qual volta il cliente richieda un intervento tecnico, ed in ogni caso ad ogni scadenza periodica prescelta per la fatturazione dei canoni contrattuali (periodicità annuale, semestrale, trimestrale, mensile) ed una volta effettuate tutte le fotocopie prodotte ed incluse nel contratto di assistenza (numero fotocopie previste per il canone contrattuale stabilito), e comunque alla fine dell’intero periodo di durata contrattuale. Al riguardo il cliente riconosce che la propria obbligazione di fornire periodicamente la lettura dei numeri portati dai contatori è necessaria sia per e nei confronti della Gate Group Srl (per consentire il riordino dei materiali e per organizzare le richieste di interventi tecnici),sia per e nei confronti della fornitrice (per consentire a quest’ultima di poter effettuare le proprie fatturazioni in applicazione degli accordi sulla fornitura e sul prezzo dei servizi come stabiliti in contratto). 3.5 Il cliente accetta e si obbliga a che venga installato su un pc o sul server della sua rete un software che verrà fornito dalla Gate Group Srl per consentire la comunicazione diretta ai sistemi della Gate Group Srl delle letture dei contatori posti sulle macchine in uso al cliente stesso e si impegna a non manomettere tale software mantenendolo sempre attivo e funzionante, in modo da garantirne il regolare funzionamento. 3.6 Il cliente accetta e riconosce sin da ora come corrette ed attendibili le letture che verranno fornite periodicamente dal suddetto software istallato dalla Gate Group Srl sui macchinari in uso presso il cliente stesso, ed acconsente che tali letture possano venire utilizzate dalla fornitrice per la relativa fatturazione del costo copie eseguite, riconoscendone in tal modo la piena regolarità di computo ed emissione. 3.7 In qualsivoglia ipotesi che la lettura automatica garantita dal software Gate Group Srl non possa essere utilizzata, il cliente si impegna e si obbliga a fornire per iscritto alla fornitrice la lettura aggiornata dei contatori, entro il termine di giorni cinque (5) dalla relativa richiesta. 3.8 ll cliente accetta espressamente che, in caso di omissione di comunicazione scritta delle letture dei contatori copie da parte dello stesso cliente, nei periodi e nelle occasioni sopraindicate al presente punto 3.4, oppure in caso di difformità delle suddette comunicazioni effettuate dal cliente rispetto a quelle ricavabili dalla fornitrice, la stessa abbia facoltà e potere di ritenere valido ed incontestabile il numero di copie effettuate secondo quanto riportato sul sito Gate Group Srl, e di pretendere dal cliente stesso il corrispettivo contrattualmente dovuto per la effettuazione delle copie-extra secondo le stesse risultante numeriche e quantificative riportate sullo stesso sito Gate Group Srl. 3.9 Il cliente accetta espressamente e riconosce alla fornitrice il potere-facoltà di sostituire la macchina oggetto del contratto di assistenza (nel corso della durata del contratto stesso), con altra macchina identica o di più recente fabbricazione e caratteristiche pari e/o superiori. Quanto sopra per esigenze di buon funzionamento del

Art. 4. SERVIZI AGGIUNTIVI

Tra le attività non elencate nel precedente Articolo, pertanto escluse dai Servizi di Assistenza, il Fornitore può offrire ai nostri Clienti alcuni Servizi Aggiuntivi a condizioni e costi da concordarsi e sotto specifica indicazione di acquisto inserita nel documento contrattuale: 4.1 I “Servizi Professionali di Consulenza” qui di seguito elencati, alle tariffe (orarie o con forme di abbonamento ore/giorni), in vigore al momento della fornitura del servizio stesso. 4.2 Training Addizionali per Apparecchiature e Software orientati ad Utenti finali, ai System Administrators e ai Responsabili di Produzione. Le sessioni di training possono essere totalmente adattate alle esigenze del Cliente per soddisfare eventuali specifiche necessità. 4.3 Supporto Operativo nell’utilizzo delle applicazioni atte alla preparazione dei lavori da inviare ai sistemi stampa digitale ottimizzandone la produttività e qualità. 4.4 Supporto Software Applicativo relativo a servizi di digitalizzazione (documenti, logo, firme, ecc…) ed eventuale creazione di Cdrom, sviluppo modulistica utilizzando linguaggi di descrizione pagina, gestione dati variabile, servizi di conversione formato dati, sviluppo o fornitura fonts. 4.5 Servizi Analistici: un analista può analizzare il Processo di Worflokw, individuare ottimizzazioni nella soluzione, supportare l’integrazione ed altri Sistemi ed altre soluzioni IT. Fornire supporto per le configurazioni e le problematiche relative al Networking. Configurare i Document Systems Gate Group Srl in modo da migliorare la funzionalità dei processi documentali del Cliente. 4.6 I Servizi aggiunti riferiti alle Apparecchiature(I) spostamento di apparecchiature(II) consegna di materiali di consumo (quando non inclusi nel Contratto di Assistenza Tecnica)(III) fornitura di copie di documentazione aggiuntiva(IV) training agli operatori. 4.7 I Servizi aggiuntivi riferiti al Software(I) supporto a software non forniti dal Fornitore o a software forniti dal Fornitore ma indicati come software non supportati in questo Contratto di Assistenza Tecnica(II) fornitura di versioni Software comprensive di nuove potenzialità e caratteristiche(III) attività connessa al tentato ripristino di dati corrotti o persi(IV) attività connessa al tentato ripristino di problemi causati dagli operatori o da errori di programmazione del lavoro(V) attività connessa al tentato ripristino de errori sorti a seguito di modifiche non autorizzate del Software(VI) installazione da parte del Fornitore di ogni nuova versione di software quando classificata come “installabile dal Cliente(VII) sviluppo di applicazioni o servizi consulenziali salvo che inclusi da una estensione del Contratto di Assistenza Tecnica, riconfigurazioni di sistemi dovuti a spostamenti o modifiche dell’ambiente del cliente (es. Variazione di sistema operativo)(VIII) attività di supporto su apparecchiature di proprietà del Cliente (computer, dispositivi di rete, installazione driver, ecc…) salvo diversamente previsto da una estensione del Contratto di Assistenza Tecnica(IX) Software Training ( es. Calibrazione RIP’s)

* L’accettazione delle condizioni contrattuali comporta l’accettazione da parte del cliente sin dal momento dell’acquisto, e conseguentemente del pagamento immediato della I° mensilità, di timbrare e sottoscrivere i moduli cartacei che li verranno inviati, da un soggetto aziendale con potere di firma. I contratti timbrati e firmati in originale corredati con fotocopia codice fiscale e carta d’identità devono essere restituiti al fornitore che solo in quel momento potrà mettere in atto l’implementazione della soluzione. L’accettazione delle condizioni contrattuali in ogni caso è soggetta alla discrezionalità della società fornitrice. Con l’atto dell’acquisto, dunque, il cliente s’impegna a fornire alla società fornitrice
i documenti che quest’ultima richiede e relative garanzie. 

 Le modalità di pagamento del canone sono annuali a presentazione RID eccetto la prima fattura anticipata. Per ottenere altre modalità di pagamento occorre effettuare ulteriore richiesta al servizio commerciale.